Esoscheletri_Temi_1.jpg
02 febbraio 2022

Esoscheletri per la movimentazione delle merci

Il MATE-XT, l’ultima versione di esoscheletro indossabile della COMAU-IUVO, per i dipendenti

Temi, nel corso del 2021, aveva avviato la sperimentazione, per i suoi dipendenti che spostano colli e merci nei magazzini, del MATE-XT, l’ultima versione di esoscheletro indossabile della COMAU-IUVO, per le specifiche esigenze di chi lavora in condizioni difficili in ambiente industriale, non industriale e all’aperto. Mercoledì 2 febbraio 2022 sono arrivati i primi acquisti nella sede operativa di Napoli Est. 

Valore alle persone: trasportiamo merci, ma è la persona il punto di partenza e il punto di arrivo del nostro modo di fare impresa; conosciamo bene quanto essa sia centrale nel successo di un’azienda che eroga servizi. Per crescere abbiamo bisogno di persone, del loro impegno, della loro dedizione al lavoro, della ricchezza che solo uno scambio continuo e proficuo riesce a dare.

Con gli esoscheletri aiutiamo i nostri lavoratori dei magazzini. Si tratta di una struttura di supporto, che va dalla vita al collo del lavoratore, che replica i movimenti fisiologici, fornendo un supporto ottimale alla parte superiore del corpo senza bisogno di batterie, motori o altri dispositivi soggetti a guasti. Offre 8 diversi livelli di sostegno che l’operatore può impostare o modificare rapidamente senza interrompere la propria attività. L’esoscheletro riduce l’attività muscolare della spalla e lo sforzo percepito del 30%. 

La sperimentazione di questa tecnologia nella movimentazione delle merci è una precisa scelta nell'ottica di un miglioramento delle condizioni di lavoro dei nostri addetti. Per ora sono stati ordinati 8 esemplari in totale, entro il 2022, per impiegarne 2 per ciascun magazzino dei 4 totali. 

I dipendenti che sollevano i colli di maggior peso riferiscono di sentire uno sforzo muscolare e della schiena minore. Permette, inoltre, di mantenere una corretta postura ed è un valido supporto alle braccia. In un turno di lavoro è una differenza sostanziale e può essere utilizzato h24 essendo una tecnologia di tipo meccanico e non con batteria elettrica.

Il Video della consegna degli Esoscheletri qui: 

 

Leggi l'intervista a Maria Chiara Carrozza, presidente CNR e co-fondatrice IUVO, su innovazione, ricerca e giovani. 

Magazzino_Temi_GLS_Esoscheletro.jpg
Esoscheletri_Temi2.jpg
Esoscheletri_Temi_1.jpg
Condividi su
Tavassi Logo

Rivista di Temi SpA su sostenibilità e responsabilità sociale. Per le attività operative tavassigroup.it
Temi SpA è licenziataria GLS
per Napoli e provincia
Gls Logo